Convegno ultradestre, Doria: "Genova ha saputo isolare chi istiga odio" - Genova 24
La nota

Convegno ultradestre, Doria: “Genova ha saputo isolare chi istiga odio” fotogallery

Genova. “La provocazione contro Genova tentata da qualche decina di neofascisti ha incontrato un risposta decisa”. Il sindaco Marco Doria, oggi al corteo antifascista organizzato dall’Anpi, ha ribadito, con una nota inviata alla fine di una lunga giornata all’insegna della tensione, quanto detto nel pomeriggio durante la manifestazione.

“Non sono state concesse piazze né spazi pubblici e privati di una città che ha saputo isolare chi istiga all’odio razziale e propaganda ideologie incompatibili con la nostra Costituzione e i suoi valori – ha sottolineato Doria – Oggi tanti cittadini genovesi hanno testimoniato a Sturla e poi alla Casa dello studente, luogo simbolo della Resistenza, in modo fermo, democratico e civile, quanto siano fondamentali per la nostra comunità i valori dell’antifascismo e della Costituzione.”

[tag name=”convegno ultradestre”]

leggi anche
genova antifascista
Dopo i tafferugli
Convegno ultradestre a Genova, Siap: “Nessuna mediazioni con chi destabilizza la piazza”