Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Centrodestra, Toti: “La lista unica è la ricetta giusta, ma non c’è fretta”

Liguria. E’ chiaro il commento del presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, sulla proposta di Giorgia Meloni di una lista unica del centrodestra alle prossime amministrative.

“Sulla lista unica mi pare che la Lega abbia detto una parola abbastanza chiara: no ai minestroni. Ragioniamo se deve essere uno schieramento o una lista identitaria. Io penso che i tempi prima o poi matureranno, che la strada sia quella, non ho dubbi. Ma non ho fretta, secondo me quella è la ricetta da proporre i nostri elettori per tornare al governo”, ha detto.

“Non c’è dubbio che alle amministrative correre con meno candidati non sia una cosa che aiuti e che ovviamente crei a livello locale qualche preoccupazione e qualche malumore – ha aggiunto Toti -. Non mi impicco per il listone, ma non rinuncio all’idea di un grande partita del centro destra dove tante anime si confrontino al loro interno”.

“Ritengo ancora che possa essere un’idea giusta, ovviamente se c’è una proiezione una prospettiva per le elezioni nazionali, altrimenti non ha molto senso – ha aggiunto Toti -. Quello che a me interessa è che il centrodestra vada unito e che abbia come modello di governo nazionale i buoni modelli di Lombardia Veneto e Liguria. Questo mi pare che anche ieri dal consiglio federale della Lega sia uscito forte e chiaro dalle parole del segretario generale Salvini che considera la Liguria un buon modello da esportare al pari delle altre regioni”.