Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il Campomorone annichilisce (4-1) la Loanesi risultati

Certosa e Campese si dividono la posta; la Praese rifila quattro reti al Camporosso; il Borzoli è pesantemente sconfitto dal Taggia

Genova. Le reti di Daddi e Torra consentono alla Cairese di superare (2-1) il tenace Ceriale (in goal con Conforti) e di ritornare al comando solitario della classifica, con un punto di vantaggio sul Campomorone, che cala il poker nei confronti della Loanesi, rimasta in partita sino al 55°, quando il punteggio parziale era di 1-1 (Balestrino e Rocca). Poi, i ragazzi di Pirovano, tra il 58° ed il 70° realizzano ben tre reti, con Cappellano, ancora Balestrino e Bevegni e chiudono in modo perentorio le sorti del match.

Vola il Taggia, che in versione corsara, rifila cinque goal al Borzoli (in dieci uomini dal 32° del primo tempo, per l’espulsione di Luca Baroni), che nulla ha potuto contro lo strapotere degli imperiesi, in una partita in cui sono state messe in evidenza le doti realizzative di quel grande attaccante che risponde al nome di Rovella, autore di tre perle, mentre gli altri due squilli di tromba sono di Cuneo e Moraglia.

Il Pietra, che recupererà il match a Campo Ligure mercoledì 8 febbraio, scivola a quattro punti dalla Cairese, a causa del pareggio (1-1, Alberti, Saturni) impostogli dalla Veloce, che lascia il ruolo di fanalino di coda al Varazze, sconfitto (1-0) dal Bragno. Come in occasione del recupero vinto con la Praese, a decidere il match a favore dei bormidesi è Mazzei, giocatore sul quale mister Cattardico punta molto in questa fase finale del torneo.

Certosa e Campese si dividono (0-0) la posta; Sigona e compagni restano nella parte sinistra della graduatoria, mentre i valligiani portano a casa un punto prezioso in chiave salvezza.

La Praese riscatta la sconfitta infrasettimanale di Bragno, rifilando un secco 4-2 al Camporosso; per i genovesi le marcature sono di Salas Mendoza (doppietta), Stefanzl e Puggioni.

Il match tra Legino e Pallare è stato sospeso, al 70°, sul risultato di 0-0