Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Caccia al tesoro poetica nelle strade di Genova. Ecco i versi di “stendiversomio” fotogallery

Genova. Poesie stese al sole (vabbè all’umido viste le giornate) scritte su magliette calzini e mutande messe su una corda da biancheria legata a uno degli alberi di Piazza De Ferrari. Anche a Genova, come in altre città italiane, arriva “l’invasione poetica” di “stendiversomio”.

Si tratta di un progetto itinerante, realizzato da uno studente di Ferrara, Ma Rea, che da alcuni anni ha unito la passione per la poesia all’autopromozione attraverso installazioni urbane. È così, da alcuni giorni, anche nel capoluogo ligure sono state collocate le poesie di questo autore.

Appese a un filo, come nel caso di Piazza De Ferrari, ma anche abbarbicate al cartello stradale di Via XXV aprile, o in altre forme, che non sveliamo ma che sono particolarmente divertenti e che danno vita a una sorta di caccia al tesoro poetica. Noi, per ora abbiamo scoperto queste prime installazioni ma siamo certi che siano molto più numerose. Ci aiutate a trovarne altre?