Quantcast
Podismo

Boom di partecipazioni all’Arrampicata alla Bocchetta

Doppietta della Cambiaso Risso che porta sul gradino più alto del podio Luca Campanella fra gli uomini ed Emma Quaglia tra le donne

Varie Sport 2015-2016

Una manifestazione in crescita continua ed esponenziale. Così si potrebbe definire l’Arrampicata alla Bocchetta, gara organizzata da Bio Correndo e Uisp Lega Atletica Leggera. Sono stati ben 277 gli iscritti in questa ultima edizione, delle quali 50 donne, a fronte dei 210 del 2015 e dei 228 nella scorsa edizione.

Un vero assalto al noto passo che era e rimane un importante punto di comunicazione nell’Appennino fra Liguria e Piemonte. 8,3 km di lunghezza per oltre 650 metri di dislivello, questi i numeri della competizione che è partita da Campomorone nella mattinata di domenica scorsa e ha visto imporsi Luca Campanella, della Cambiaso Risso Running Team, che ha concluso la prova in 36’:23” davanti ad Andrea Giorgianni della Delta Spedizioni (primo nella categoria 40-44 anni) e al compagno di squadra Ghebrehanna Savio (che vince nella 16-29 anni).

Quarta piazza per un altro membro della Delta Spedizioni, Silvano Repetto, seguito da Diego Negri dell’Atletica Cairo e Diego Picollo dei Maratoneti Genovesi. Splendido settimo posto assoluto e prima fra le donne per Emma Quaglia (Cambiaso Risso), che torna a vincere e a mostrare una forma smaliante con il suo 40’04. Dietro di lei il compagno di squadra Salvatore Concas che vince il premio per la categoria 35-39. Chiudono la top ten, Andrea Rattazzi dei Maratoneti Genovesi e Francesco Profumo dell’Emozioni Sport Team.

Come detto Emma Quaglia si conferma regina del podismo genovese, infatti per trovare la seconda classificata fra le donne occorre scendere fino alla 21^ posizione assoluta, dove troviamo Barbara Chierici, non associata ad alcuna squadra, che termina con oltre 3 minuti di distacco dalla prima, ma si toglie la soddisfazione di vincere nella categoria 40-49. Terza piazza per Silva Dondero dei Maratoneti Genovesi che chiude 37^ nella generale.