Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Verso Genova 2017, Luca Pirondini (M5S) e’ il primo candidato ufficiale

Genova. “Genova deve cambiare musica” e per questo motivo Luca Pirondini annuncia, via facebook, la sua candidatura a sindaco per il Movimento 5 stelle. Il suo nome circolava già da diverso tempo ma oggi è’ arrivata l’ufficializzazione.. “Ho preso una decisione importante – scrive – L’ho presa dopo aver fatto un’analisi seria, cosciente e ponderata. L’ho presa chiedendo consiglio anche all’istinto e al cuore, da sempre miei consiglieri. Genova ha bisogno di persone che abbiano voglia di occuparsene per passione e non per interesse. Per amore”.

Un lungo post su facebook nel quale si dice pronto al confronto dentro al movimento. “Compio questo passo pensando che sarà un piacere confrontarmi con altri attivisti che prenderanno la mia stessa decisione. In modo sereno e responsabile. Sapendo che i nomi dovranno sempre restare un passo indietro rispetto alle idee ed ai principi del MoVimento. Principi e valori che io vedo e sento sempre vivi ed attuali”.

Pirondini candidatura

“Ho deciso di mettere a disposizione la mia candidatura a Sindaco di Genova per le prossime elezioni amministrative. Orgoglioso di farlo per un MoVimento che mi rappresenta, che rappresenta l’unica vera discontinuità rispetto ad un sistema di potere che da quarant’anni amministra la nostra città facendo sempre gli interessi propri e dei propri amici e mai quelli della cittadinanza. Genova deve cambiare musica – conclude – ed io proverò con tutto me stesso a dare il mio contributo”.

La decisione di Pirondini, che dovrà comunque passare, molto probabilmente, attraverso le “comunarie” il sistema di scelta dei candidati promosso dal Moimento 5 stelle e’ sicuramente una scelta che apre una discussione politica. L’annuncio, infatti, arriva poche ore dopo la decisione di Paolo Putti e di altri 2 consiglieri comunali, Mauro Muscara’ ed Emanuela Burlando di lasciare il movimento.