Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Verso Genova 2017, l’alleanza tra Rete a Sinistra e Possibile foto

Genova. Un programma comune, da scrivere a quattro mani, in vista delle elezioni che vedranno Genova protagonista, con lo scranno più alto di Tursi in palio. Prove tecniche di alleanza a sinistra del Pd.

Rete a Sinistra e Possibile, dopo una separazione in casa, hanno avuto ieri un incontro di riconciliazione.

Il primo di quella che, dati i presupposti, si preannuncia una lunga serie. Dopo i rispettivi impegni delle due forze politiche (l’assemblea cittadina di Rete a Sinistra il prossimo 28 gennaio e, stessa data, l’assemblea nazionale a Parma di Possibile dove si parlerà di amministrative e quindi anche di Genova), c’è infatti in calendario una serie di successivi incontri per scrivere i punti in comune.

Data l’intesa sul programma sarà poi la volta del nome “che necessariamente dovrà rappresentare tutti”.

Nel frattempo altri nodi verranno al pettine in casa centro sinistra. La decisione di Doria, dopo l’assemblea pubblica con Pisapia in programma sempre a fine mese, e il toto candidato, sia il tanto agognato nome condiviso (Borzani? Crivello?) o da stabilire tramite primarie. Un fine mese cruciale per la compagine per ora sciolta del centro sinistra. I giochi sullo scacchiere politico restano aperti.