Quantcast
In carcere

Vent’anni fa violentò una donna in Grecia: ricercato arrestato alla stazione di Principe

Stazione Principe

Genova. Violentò una donna minacciandola con un coltello e sopo vent’anni, giovedì scorso, uno spagnolo di 40 anni è stato arrestato dai poliziotti della Polfer nell’atrio della stazione Principe. L’uomo era in attesa di un
treno diretto a Roma e proveniva dal confine francese di Ventimiglia.

Ai poliziotti che gli avevano chiesto i documenti ha esibito una regolare carta di identità spagnola, conscio che
il mandato di cattura che pendeva sulle sue spalle con il passare degli anni non era facilmente rintracciabile. I
poliziotti dopo la prima risposta negativa, hanno svolto un ulteriore accertamento sulla banca dati collegata con i sistemi informatici della polizia europea.

In questo modo hanno scoperto che l’uomo era ricercato da vent’anni per la violenza commessa in Grecia. Il 40enne è ora rinchiuso nel carcere di Pontedecimo a disposizione dei giudici della Corte di Appello di Genova.