Quantcast
Pallavolo femminile

Serie C: Autorev riposa, ma rimane in vetta. Lunezia e Fosdinovo seguonorisultati

PALLAVOLO FEMMINILE US SANTA SABINA- BUTTONMAD QUILIANO

Genova. Turno di riposo per la Volley Spezia Autorev, che ha conquistato nove vittorie in nove giornate e mantiene oggi sei punti di margine sulla Lunezia e otto sul Fosdninovo, che ha disputato una gara in più delle rivali. La decima giornata è stata caratterizzata da ben cinque vittorie esterne su sei gare disputate.

Vittoria della Lunezia, che a Santa Margherita Ligure si è fatta valere sul Tigullio volley project. Netto il 3-0 per le ospiti, mai vicine alla conquista di un set e ora quinte nella classifica della serie.

Vince in tre set anche Fosdinovo: tra le mura domestiche piegano la resistenza delle ragazze della Emmebi, sempre fanalino di coda della serie, lontane sia in classifica che nei parziali di un match davvero a senso unico.

Il quarto posto della Legendarte Quiliano è una magra consolazione per la sconfitta di inizio anno: sabato 7 gennaio le biancorosse hanno ceduto in casa nel derby della provincia di Savona contro la Ch4 Albenga. Quattro i set dell’incontro, che ha visto fin da subito le albenganesi in avanti, più efficaci nel realizzare i punti e, in definitiva, vincenti.

Tre a uno per le ospiti anche a Genova Prato, dove la Normac Albaro ha ceduto contro la Santa Sabina, in uno dei derby genovesi più attesi. Grande equilibrio lungo l’incontro, spezzato solo dalla maggior determinazione in realizzazione per le biancoazzurre.

Vince in tre set, invece, la Admo volley: le verdeblu levantine hanno conquistato il match a Santo Stefano Magra, dove la Mulattieri creations ha opposto solo una flebile resistenza. Necessario, invece, il tie break tra Volare volley e Grafiche Amadeo Sanremo: l’hanno spuntata le ospiti, al termine di un’altalena di emozioni e set vinti da entrambe, con un tie break determinato.