Quantcast
Rugby

Serie B, tra Cogoleto e Monferrato quest’anno non c’è storia: dominio piemonteserisultati

Le due protagoniste della lotta al vertice della Serie C della scorsa stagione si sono ritrovate di fronte al "Calcagno"

Cogoleto Rugby

Cogoleto. Dopo la lunga pausa d’inizio inverno l’attività agonistica è ripresa con la Serie B, un torneo impegnativo e di buon livello tecnico, per il quale si è disputata la penultima giornata del girone di andata.

Per l’unica squadra ligure partecipante, il Cffs Cogoleto & Province dell’Ovest, la scorsa domenica sarà ricordata per il pesante passivo subito, oltre che per la conferma del posto di fanalino di coda del girone 1.

Il campionato è ancora lungo e la lotta per la permanenza in questa categoria si fa sempre più cruenta, ma almeno matematicamente la possibilità di salvezza per il team gialloblù rimane concreta dato che il resto del gruppo è ancora molto vicino. Occorre, però, dare una svolta al più presto.

Le Vespe sono state battute sul campo di casa per 69 a 0 dal Monferrato, squadra con la quale lottarono lo scorso anno ai vertici della Serie C e con la quale disputarono lo spareggio, vinto dai piemontesi a Cuneo. Domenica non si è visto l’equilibrio della passata stagione: il match è stato a senso unico.

Pur fortemente rimaneggiato il Monferrato parte forte e dopo 25′ è avanti 17 a 0 grazie a due mete di Novaresi, trasformate entrambe da Domenighini che in precedenza aveva messo a segno anche un piazzato. Allo scadere della prima frazione la meta di Jacopo Zucconi rimpingua il bottino ospite.

Nel secondo tempo monologo ospite con mete realizzate da Mandelli al 3° e Carloni al 5°, entrambe trasformate da Domenighini; al 19° meta di Dudi e poi ancora mete di Celerino al 25°, Matteo Casarin al 28°, Celerino al 31° e nuovamente Celerino al 35°, tutte e quattro arricchite dalla trasformazione di Domenighini.