Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Scuole, Tar Liguria: regolare assegnazione appalto mense a Genova

Genova. Il Tar della Liguria ha respinto oggi il ricorso promosso da Serenissima Ristorazione spa contro il provvedimento di revoca dell’assegnazione del servizio di refezione scolastica per il lotto Centro Est. Al centro della vertenza era stata la decisione, da parte del Comune di Genova, di revocare l’assegnazione del servizio a Serenissima a causa del mancato rispetto della cosiddetta “clausola sociale”, che vincolava l’affidamento del servizio all’assunzione di tutto il personale della gestione precedente.

Serenissima si era rifiutata di assumere tutti i dipendenti impiegati dal gestore precedente nei centri cottura, rivolgendosi al TAR dopo il provvedimento di revoca per impugnare la successiva aggiudicazione a Cir ristorazione.

La sentenza di oggi del TAR, si legge in un comunicato di Tursi, “riaffermando la correttezza dell’’impegno della Civica Amministrazione in difesa della clausola sociale e dei diritti dei lavoratori coinvolti nella vicenda, obbliga Serenissima a pagare le spese di costituzione in giudizio”.

Soddisfatto l’assessore alle Scuole Pino Boero: “E’ una sentenza che premia l’impegno del Comune e del Sindacato nella difesa dei posti di lavoro nei momenti di passaggio di gestione delle mense scolastiche cittadine e che costituisce un punto di forza anche per il futuro, visto che la clausola sociale non sempre, altrove, viene rispettata”.