Santa Margheria, dai cespugli spuntano un quadro e posate d'argento - Genova 24
Nella notte

Santa Margheria, dai cespugli spuntano un quadro e posate d’argento

quadro carabinieri santa margherita

Santa Margherita Ligure. Per l’esattezza il bottino ritrovato questa notte era costituito da un dipinto di Nicola Palizzi, pittore di scuola napoletana dell’800, quattro candelabri e posate, tutto d’argento. Non si conosce però il motivo per cui i ladri abbiano deciso di abbandonare oggetti del valore di decine di migliaia di euro.

E’ accaduto sulle alture di Santa Margherita. A ritrovare la refurtiva sono stati i carabinieri: una pattuglia ha notato una coperta uscire dalla vegetazione e si è insospettita. Sotto vi era il grosso quadro.

Con le prime luci dell’alba si è poi riusciti a capirne la provenienza: una delle abitazioni della zona, luogo di villeggiatura disabitato d’inverno. Il bottino, compreso il dipinto che conserva ancora la cornice originale, verrà restituito alla legittima proprietaria.