Quantcast
Rissa

Prima picchia un automobilista, poi prende a pugni i poliziotti: arrestato in via Avio

polizia notte

Genova. Si stavano picchiando in via Avio, ma i passanti hanno chiamato la polizia, che è intervenuta in pochi muniti. A finire nei guai un 24enne marocchino pluripregiudicato, responsabile dei reati di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate, per aver aggredito un automobilista e i poliziotti intervenuti per riportare la calma.

Il fatto è accaduto ieri sera e quando gli agenti sono arrivati hanno trovato un uomo, con una vistosa ferita sanguinante al naso, che stava tentando di trattenere un’altra persona che tirava pugni e calci cercando di colpirlo.

L’agitazione, tra l’altro, non si è placata neanche con l’arrivo degli uomini in divisa. L’uomo, infatti, ha opposto resistenza e ha colpito con un pugno al volto uno dei poliziotti, provocandogli un taglio al labbro, prima di essere bloccato.

Una volta riportata la calma, gli agenti hanno ricostruito quanto accaduto. L’uomo ferito al naso ha raccontato che mentre stava passando in auto una persona mai vista prima, senza alcun motivo, aveva lanciato contro la sua vettura un pacchetto di sigarette. Alla richiesta di una spiegazione lo sconosciuto si era avvicinato al mezzo e aveva colpito l’automobilista con un pugno al naso. Quest’ultimo a quel punto era sceso ma era stato immediatamente aggredito. Da qui era scaturita una colluttazione, interrotta dall’arrivo della volante.

Il cittadino ed il poliziotto feriti si sono recati al pronto soccorso dove sono stati medicati, entrambi con una prognosi di 7 giorni. L’aggressore è stato condotto in Questura per gli atti di rito e per essere giudicato con rito direttissimo.

Più informazioni