Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Mercatone Uno, cassa integrazione fino al 2018 e nuovo bando di vendita

Il colosso dell'arredamento è presente a Rivarolo

Più informazioni su

Ancora un anno di cassa integrazione per gli oltre 3.400 dipendenti di Mercatone Uno, che a Genova è presente con un punto vendita a Rivarolo che garantisce una quarantina di posti di lavoro. La società dovrebbe invece essere ceduta nel costo del 2017. E’ questo l’auspicio dei commissari straordinari che nelle scorse ore hanno incontrato presso il ministero dello Sviluppo economico le organizzazioni sindacali e rappresentanti di Stato e Regioni.

Mentre a Bologna sono finite indagate dieci persone, ex soci e amministratori del gruppo, per bancarotta fraudolenta patrimoniale per distrazione, si attende il nuovo bando di gara per la vendita del colosso dell’arredamento. In via di approvazione da parte del Mise, conterrà condizioni di vendita più flessibili e sarà rivolto ad “operatori industriali e finanziari che possano garantire una concreta prospettiva di rilancio industriale”. Lo scopo, hanno garantito i commissari, sarà quello di assicurare la continuità aziendale ed il mantenimento dei posti di lavoro e le opportunità commerciali per i fornitori e di tutto l’indotto di Mercatone Uno.

Intanto il 2016 si è chiuso con dati positivi, pur in un quadro generale difficile: sono infatti state recuperate quote di mercato e il fatturato ha segnato quota 344 milioni di euro, con un + 12,3% rispetto all’anno precedente.