Quantcast
Alta tensione

A Genova il convegno internazionale delle ultradestre

Promosso da Afp nella città medaglia d'oro per la Resistenza, avrà tra i relatori Roberto Fiore, Udo Voigt, Yvan Benedetti e Nick Griffin, tutti leader di movimenti nazionalisti

forza nuova

Genova. L’evento creato dalla pagina Facebook di Forza Nuova Savona, al momento, segna un solo partecipante. Sta di fatto che nel capoluogo ligure, sabato 11 febbraio alle 17 – il luogo dell’appuntamento è ancora top secret – si terrà una conferenza internazionale dei movimenti o partiti di destra e nazionalisti europei.

“For a Europe of fatherlands” – per un’Europa delle patrie – il nome del convegno siglato dall’Afp (Alleanza per la pace e le libertà, estrema destra, presente a Bruxelles con una manciata eurodeputati), che potrebbe essere in forma itinerante, e che vedrà tra i relatori Roberto Fiore, leader del movimento politico neofascista Forza Nuova, Udo Voigt, segretario del partito Nazional Democratico tedesco, Yvan Benedetti, portavoce di Missione Francese, un movimento fascista sciolto per legge dal governo d’oltralpe dopo la morte – nel 2013 – di un giovane dei centri sociali ucciso durante un pestaggio e ancora Nick Griffin, già numero uno del Partito Nazionale Britannico.

Lotta al terrorismo, difesa delle radici culturali dei paesi europei, sicurezza, sociale i temi cari ai movimenti di ultradestra e nazionalisti al centro dell’incontro sotto la Lanterna, nella città medaglia d’oro per la resistenza e l’antifascismo.

Bisognerà capire, nei prossimi giorni, se ci saranno reazioni da parte dei centri sociali e degli antifascisti genovesi: nel settembre 2015, in occasione dell’apertura della sede di Sturla di Forza Nuova, alcune centinaia di contestatori si erano presentati all’appuntamento. Non c’erano stati scontri e feriti, ma momenti di tensione, con il lancio di fumogeni e l’intervento delle forze dell’ordine.

La Questura non trattandosi di una manifestazione non ha in questo senso voce in capitolo circa l’autorizzazione al convegno. In via del tutto astratta il divieto potrebbe arrivare dal Prefetto in base all’articolo 2 del Tulps (“Il Prefetto, nel caso di urgenza o per grave necessità pubblica, ha facoltà di adottare i provvedimenti indispensabili per la tutela dell’ordine pubblico e della sicurezza pubblica. o meno lo svolgersi dell’iniziativa a rischio ordine pubblico”), ma un decisione in questo senso sembra piuttosto remota.

leggi anche
Manifestazione - Rifondazione comunista
Polemica
Convegno delle ultra-destre a Genova, Rifondazione: “Provocazione alla città”
Gianni Pastorino
Insulto alla memoria
Convegno ultra destre a Genova, da Rete a Sinistra al Pd: “Inaccettabile”
il biodigestore di Cairo
Il commento
Convegno delle ultra destre a Genova, Toti: “Città democratica”
forza nuova
L'allarme
Convegno delle ultradestre a Genova, Anpi: “Il fascismo non è morto, combattiamolo uniti”
Generica
Le spiegazioni
Convegno ultradestre a Genova, Toti: “Antifascismo ben radicato, ma libertà di idee”
forza nuova
Quasi unanimi
Convegno ultradestre a Genova, forti reazioni della politica: “Non si deve fare”
presidio patronati
No
Convegno delle ultradestre, sindacati: “Provocazione e sfregio alla storia di Genova”
corsia pronto soccorso
Il rifiuto
Convegno ultradestre a Genova, lo StarHotel President nega la disponibilità
forza nuova
La replica
Convegno ultradestre, Forza Nuova: “Vie legali contro chi ha rifiutato di darci una sala”