Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova Calcio a tre punti dalla vetta risultati

Compagnone segna ancora su punizione ed il Busalla supera il Rapallo; Samm corsara a Ventimiglia

Genova. Il Vado batte (2-1) l’ Albissola, costringendo la squadra di Monteforte alla prima sconfitta casalinga.

I rossoblu, passati in vantaggio (al 25°) con Donaggio, vengono raggiunti da Doffo (al 37°), ma al 42° ottengono un penalty, che l’ex di turno, Di Pietro, realizza.

Il successo di Aurelio e compagni riapre i giochi in vetta alla classifica, con i ceramisti che vedono ridurre a tre punti il vantaggio sullo stesso Vado e la Genova Calcio, capace di vincere (2-0, Bennati, Ilardo, nella foto) sul terreno del Rivasamba.

Rivasamba: Raffo, Casassa, Bacigalupo, Firenze, Conti, Bai, Nicolini, Pezzi, Fontana, Paoletti, Latin
Genova Calcio: Secondelli, Raso, Riggio, Peso, Massara, Maisano, Bennati, Sandulli, Parodi, Ilardo, Magni

Le reti di Sighieri (ex di turno) e Mura lanciano la Rivarolese nel derby con la Sestrese. Gli avvoltoi si portano al quarto posto, a “meno cinque” dall’ Albissola, mentre i verde-stellati restano impelagati nella zona pericolosa della classifica.

Non ci sono più parole per definire l’ottimo stato di forma del Busalla, che ottiene l’ottava vittoria in campionato, a spese del Rapallo, sconfitto 1-0.
I ragazzi di Cannistrà, dopo un palo e una traversa colpiti da Cagliani, trovano la rete del successo con Compagnone, come sempre micidiale e decisivo su un calcio di punizione, posizionata, in questo caso, lateralmente.

Busalla: Balbi, Altamore, Mancuso, Bottaro, Monti, Ottoboni, Boccardo, Garrè, Murtas, Compagnone, Cagliani.
Rapallo: Roi, Baldini, Verrini, Romanini, Carusio, Bedini, Neri, Moriani, Salku, Boisfer, Maggiari.

Il Valdivara non è da meno del Busalla, con cui divide la quinta posizione in graduatoria. Gli spezzini, infatti, fanno proprio (1-0) il derby col Magra Azzurri, grazie a un goal dell’ottimo Pesare.

Il Moconesi torna al successo, superando – al “Cristoforo Colombo” – l’ Imperia per 1-0; decisivo, tanto per cambiare, un goal di Mosto, cannoniere di razza.

Moconesi: Bartoletti, Oliva, Ferrarotti, Pomo, Dondero, Garrasi, Foppiano, Bacigalupo, Mosto, Salvatori, Monticone
A disposizione: Moraglio, Moresco, Rolandelli, Malatesta, Pelosin, Del Cielo, Bozzini

Imperia: Todde, Ravoncoli, Fici, Laera, Pollero, Corio, Calzia, Giglio, Sanci, Ymeri, Castagna
A disposizione: Prato, Pinna, Franco, Falso, Risso, Malafronte

La Voltrese, preso atto delle avvenute dimissioni (in settimana) di mister Corona, riesce a recuperare lo svantaggio iniziale con l’Albenga (goal di Badoino), pareggiando le sorti dell’incontro nella ripresa.

Una corsara Sammargheritese espugna (2-1) il “Morel”, ostico terreno di casa del Ventimiglia; le reti degli ‘orange’, di mister Camisa, portano le firme di Carbone e Masi, mentre il provvisorio goal dei frontalieri è di Principato.