Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Emergenza cinghiali a Genova: “Un’ordinanza non risolve, serve una legge ad hoc” foto

Genova. Continua a preoccupare la costante presenza di cinghiali a Genova, che stanno ormai scorrazzando liberamente sia nelle zone periferiche che in pieno centro.

“E’ un problema divenuto insostenibile – ha dichiarato il consigliere Alfonso Gioia, che ha presentato un’interrogazione – La legge attribuisce al sindaco anche il compito di eliminare i pericoli che minacciano l’incolumità dei cittadini e il potere di utilizzare l’ordinanza per fare questo, quindi mi chiedo come mai non ne sia stata fatta una nuova, ma sia ancora in vigore quella del 2011 emessa dall’ex sindaco Vincenzi”. Per Gioia, infatti, si tratta di un provvedimento del tutto insufficiente per tutelare la sicurezza dei cittadini.

“Sicuramente parliamo di una grave criticità e va affrontata, ma non credo che la soluzione di tutti i mali possa essere un’ordinanza – ha risposto l’assessore Italo Porcile – serve una legge specifica sulla fauna selvatica, quindi è compito della Regione affrontare il problema utilizzando anche l’unico personale competente in materia, cioè l’ex polizia provinciale. Come Comune stiano facendo tutto quello che è in nostro potere, dall’eliminazione delle discariche abusive ai maggiori controlli sul territorio”.