Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Contratto telecomunicazioni, lavoratori in sciopero e manifestazione a Genova

Genova. Un’intera giornata di sciopero nazionale per il rinnovo del contratto di lavoro. A proclamarlo, per il primo febbraio, Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil, mentre il rinnovo non si sblocca e le posizioni di sindacati e Asstel, associazione di categoria, rimangono distanti.

Assieme alle questioni dell’orario di lavoro, scatti di anzianità, limitazioni a chi usufruisce della legge 104, però rimangono sul tappeto, spiegano i sindacati, “altri gravi problemi che coinvolgono il settore, dalle grandi vertenze che si stanno susseguendo mettendo a rischio migliaia di posti di lavoro sia nel comparto di customer care (servizi di assistenza) che in quello della rete, così come la dispersione di professionalità fondamentali per l’innovazione e lo sviluppo del Paese. In aggiunta, una grande azienda come TIM decide in modo unilaterale, senza che fosse mai accaduto in precedenza, di disdettare gli accordi aziendali”.

Le agitazioni coinvolgeranno tutta Italia e anche Genova. Qui i lavoratori manifesteranno a partire dalle 9 sotto la sede di Confindustria.