Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il Campomorone si aggiudica il match con il Bragno risultati

Vincono Certosa, Borzoli e Praese

Genova. Riprende il campionato, ma non cambia la musica… e stiamo ovviamente parlando di quella suonata Pietra Ligure e Cairese.

Il Pietra di mister Pisano, aveva il compito più difficile, dovendo incontrare l’agguerrita Loanesi, in un match molto sentito in Riviera, ma ci ha pensato Alberti a sistemare la “pratica”, mettendo a segno il ‘match point’ al 76°.

La Cairese, per non essere da meno, ha piegato la resistenza della Veloce pochi minuti dopo (all’82°). Presumibilmente sollecitato dalla notizia, arrivata telefonicamente in Val Bormida, il goleador Daddi ha trovato l’attimo giusto per insaccare la rete vincente.

Un altro 1-0 si è registrato al termine della sfida tra Campomorone e Bragno (valevole per scoprire la terza forza del torneo), che i genovesi di Pirovano hanno fatto propria con un goal di Curabba.

Campomorone: Canciani, Musso, Stabile, Bevegni, Fabris, Giuri, Bruzzone, Giuliana, Balestrino, Curabba, Gaspari

Bragno: Binello, Puglia, Domeniconi, Mao, Cosentino, Pesce, Zizzini, Facello, Cerato, Cervetto, Mazzei

Per le piazze che contano, però, c’è anche il Taggia, che ha travolto (5-2) il Varazze, ancorandosi adesso al quarto posto, a sei lunghezze dalla vetta.

Ossuto e Cenname hanno messo la loro preziosa firma sul successo (2-1) della Praese, ottenuto ai danni del Pallare (a rete con Saviozzi), squadra che ha finora segnato il minor numero di goal in campionato (11).

Il Legino, inaspettatamente, è caduto tra le mura amiche, superato (2-1) dal Borzoli, al secondo successo consecutivo; le reti decisive dei genovesi sono state di Sciutto e Franceschini, che – su rigore, al 90° – ha reso vano il provvisorio pareggio (di Cesari) degli gli uomini di Tobia.

Ceriale e Certosa hanno iniziato col piede giusto il nuovo anno, ottenendo vittorie importanti in chiave salvezza.
Il Ceriale ha regolato ( grazie ad una doppietta di Corsini) la Campese, mentre i polceveraschi hanno superato (1-0, Messina) il Camporosso.