Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Tragedia ad Arenzano, il cadavere è di una donna di 45 anni

Accanto al corpo è stata trovata una scatola di psicofarmaci vuota

Arenzano. E’ di una donna romena di 45 anni il cadavere ritrovato questa mattina sulla spiaggia di Arenzano.

In cura da tempo per crisi depressive, potrebbe essersi tolta la vita gettandosi in acqua dopo avere ingerito barbiturici. I carabinieri della compagnia di Arenzano, che indagano sul decesso, hanno infatti rinvenuto una scatola vuota di psicofarmaci che la donna aveva acquistato ieri sera in una farmacia della zona.

La quarantacinquenne lavorava in un ospedale di Genova, era separata e madre di un figlio. A scorgere il cadavere e lanciare l’allarme è stato un uomo che camminava sulla spiaggia.