Quantcast
Caffè

Torrefazione, Ekaf Cellini investe a Genova 7,5 milioni di euro

ekaf cellini

Genova. Il gruppo Ekaf Cellini apre per la prima volta le porte dell’azienda che ha sede a Genova Bolzaneto e lo fa in omaggio al capostipite Amleto Pieri e ai 70 anni dall’apertura della prima torrefazione di Livorno, annunciando un investimento di 7,5 milioni di euro per nuovi macchinari nel solo stabilimento genovese.

Oggi il gruppo, che ha un fatturato di 38 milioni di euro e prevede per il 2016 una crescita fino a 40 milioni, lavora 5.300 tonnellate di caffè ed è player internazionale nella produzione, confezionamento e vendita di caffè tostato di fascia elevata.

Opera in tutta Italia e esporta in Francia (dove, tra l’altro, ha una scuola per insegnare ai francesi come si fa il caffè), Germania, Grecia, Danimarca e Russia. L’attività produttiva si svolge in uno stabilimento di 11 mila metri quadrati di superficie, quasi completamente automatizzato, con 11 linee di produzione e 100 silos. Ekaf Cellini ha complessivamente 120 dipendenti.

Più informazioni