Il "servizio"

Stazione Sestri Ponente-aeroporto in taxi abusivo: patente revocata

10 euro per arrivare alle partenze del Colombo

Aeroporto Colombo - pannello partenze

Sestri Ponente. Erano ormai numerose le segnalazioni da parte dei tassisti riguardo la presenza di un “infiltrato”. E’ così che le indagini della polizia municipale hanno permesso di individuare un taxi abusivo e il suo conducente.

L’uomo, un 56enne genovese, copriva la tratta che va dalla stazione ferroviaria di Sestri Ponente all’aeroporto Colombo, notoriamente “difficile” per chi sceglie il treno per avvicinarsi allo scalo.

Per questo una pattuglia in borghese ha sorvegliato per alcuni giorni la stazione, arrivando ad individuare il tassista irregolare mentre approcciava un cliente. E’ così scattata la trappola: una seconda pattuglia, questa volta in divisa e con l’auto di servizio, ha atteso l’auto alle partenze dell’aeroporto. Fermato, il cliente ha confermato di aver pagato 10 euro per il trasporto.

Per il conducente abusivo si prevede una multa che andrà da 1.761 a 7.045 euro, mentre il veicolo sarà confiscato. Inoltre, visto che l’uomo era già stato sanzionato per lo stesso motivo negli ultimi due anni, è scattato anche la revoca della patente.

leggi anche
Aeroporto Colombo
La denuncia
“Vietato salire coi bagagli”: mamma, figlio di 4 anni e nonna cardiopatica lasciati a terra dal bus per l’aeroporto di Genova
IMG 3243
La nostra inchiesta
Quando l’auto “bianca” diventa grigia. Viaggio nel mondo dei tassisti abusivi
IMG 3243
Il fenomeno
Taxi abusivi a Genova, Garassino: “Almeno 20 casi sospetti segnalati alla Municipale”