Quantcast
#savethedate

Settimane corte e week end lunghi: ecco i ponti del 2017

Liguria. Si chiuderà con due potenziali “ponti” saltati (con Natale e Capodanno che cadono entrambi di domenica) il 2016 che tra meno di 10 giorni prenderà commiato per lasciare spazio al nuovo anno.

E proprio il calendario del nuovo anno che sta per cominciare, però, sarà contraddistinto da una serie di date “strategiche” che consentiranno (ovviamente a chi potrà permetterselo) di prendere ferie e godere di “ponti” aggiuntivi che permetteranno di riprendere fiato dal lavoro.

Tolto il primo gennaio, che come detto cade di domenica, la prima festività del 2017 è l’Epifania, che cade di venerdì: la prima settimana dell’anno, quindi, sarà “corta”. Scartata la Pasqua, che è sempre di domenica (e quest’anno sarà il 16 aprile), l’altro potenziale ponte si avrà il 25 aprile, che nel 2017 cadrà di martedì e consentirà di fare un “weekend lungo” a partire dal sabato precedente. Stesso discorso per il primo maggio, che sarà un lunedì.

Il 2 giugno, Festa della Repubblica, cadrà di venerdì e consentirà di godere di un’altra “settimana corta”. Il 15 agosto, giorno di Ferragosto, sarà un martedì e quindi consentirà di prolungare le vacanze dal venerdì precedente.

Il 24 giugno, San Giovanni, patrono di Genova,  nel 2017 cade di sabato, manna per chi lavora che può così avere doppia festa nel week end e un po’ meno per chi invece non avrebbe comunque lavorato.

Ognissanti, cioè il primo novembre, cadrà di mercoledì e quindi consentirà (a chi potrà) di prendere ferie prima o dopo e quindi di godere di qualche giorno di break dal lavoro.

L’Immacolata, cioè l’8 dicembre, sarà di venerdì e quindi consentirà un ulteriore fine-settimana lungo. Natale 2017 e Capodanno 2018 cadranno di lunedì e quindi consentiranno di fare qualche giorno di riposo in più durante le festività natalizie.

Insomma, tra “settimane corte” e “week-end lunghi”, il 2017 sarà caratterizzato da almeno una decina di giorni di potenziale riposo aggiuntivo.

Più informazioni
leggi anche
  • Prima in italia
    Accordo con Airbnb: Genova riscuote la tassa di soggiorno dal web