Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie B2, per la Normac AVB un punto contro la seconda in classifica risultati

Le genovesi cedono 15-17 al tie-break all'Abo Offanengo

Genova. Ieri, sabato 3 dicembre, al palazzetto dello sport “Lino Maragliano” di Genova Prato la Normac AVB ha incontrato, per l’ottava giornata di campionato, l’Abo Offanengo, formazione che lotta per le prime posizioni della classifica, seconda alle spalle dell’Alsenese.

Il coach Mario Barigione schiera in partenza Francesca Montinaro in palleggio, Silvia Truffa opposto, Francesca Mangiapane e Giulia Bilamour bande, Sara Scurzoni ed Emanuela Gazzano centrali, mentre Elisa Botto è il libero.

Dopo il buon avvio della Normac AVB che vince il primo set per 25 a 21, la squadra cremonese ha iniziato a mettere in difficoltà le padrone di casa grazie soprattutto alla coppia palleggiatrice e centrale che ha messo a segno punti molto pesanti. Complice inoltre un certo numero di errori, specie in fase di battuta, della Normac AVB, l’Abo Offanengo si è portata sul 2 a 1, vincendo il secondo set 16-25 e il terzo 19-25.

Nella quarta frazione di gioco le ospiti sono arrivate a pochi passi dalla vittoria, ma le genovesi hanno giocato con maggiore concentrazione e si sono portate in parità con un 25-23. Il tie-break conclusivo si è risolto in un’alternanza di emozioni con le due squadre avanti a fasi alterne. Dopo quasi 2 ore e mezza di gioco l’incontro ha visto la vittoria, sul filo di lana, delle lombarde per 15 a 17.

La Normac AVB conquista un punto che la mantiene al centro della classifica, in settima posizione, in un girone che si sta rivelando molto impegnativo.

Sabato 10 dicembre alle ore 20,30 la formazione genovese cercherà un pronto riscatto affrontando, in trasferta a Fiorenzuola d’Arda, la Pavidea Ardavolley.