Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ripristino viabilità: dalla Regione 500 mila euro ai Comuni

Genova. Cinquecentomila euro ai Comuni liguri attraverso il Programma Interventi Infrastrutturali a favore degli Enti locali (ex Pico) per opere di viabilità. Lo ha deciso la Giunta Toti su proposta dell’assessore alle Infrastrutture, Giacomo Giampedrone per andare incontro alle esigenze del territorio anche a seguito dei danni del maltempo. Con le risorse sarà possibile finanziare 12 progetti in altrettanti Comuni della Liguria per lavori di messa in sicurezza, consolidamento di versanti, ripristino di carreggiate danneggiate.

I Comuni interessati dalle opere sono, in provincia di Imperia: Borgomanero (lavori di messa in sicurezza del muro di sostegno a valle del piazzale della Fondazione Orengo), Apricale (consolidamento muri strade provinciali 63 – 64), Armo (realizzazione di opere di presidio della carreggiata lungo la strada provinciale 6 nella frazione Besta). In provincia di Savona: Osiglia (studio per il miglioramento della viabilità finalizzato al recupero della percorribilità in entrambi i sensi di marcia sulla strada San Bernardo nel Comune di Alassio), Loano (ripristino del tratto stradale di via Costino di Monte Carmelo antistante la chiesa di S. Damiano).

In Provincia di Genova previsti lavori di ripristino delle infrastrutture stradali lungo la strada provinciale 69 delle Capanne di Marcarolo al km 1+700 nel Comune di Campo Ligure, danneggiate a seguito degli eventi alluvionali del 2014; nel Comune di Crocefieschi previste opere di consolidamento lungo la strada di Strassera; nel Comune di Mele previsto il completamento della messa in sicurezza della via Biscaccia interessata durante l’alluvione del 2014 da una grosso frana che ha provocato l’interruzione del transito e il danneggiamento del piano viabile.

In Provincia della Spezia tre gli interventi: a S. Stefano Magra (ripristino e messa in sicurezza del muro di contenimento della sponda del Rio Capannola a sostegno della strada comunale via Zara), ad Ameglia (ripristino movimento franoso via Don Minzoni), a Varese Ligure (lavori di ripristino della viabilità provinciale lungo la SP 56 in località Valletti). “Sul totale delle richieste di finanziamento arrivate in Regione – spiega l’assessore regionale alle Infrastrutture, Giampedrone – abbiamo selezionato gli interventi tenendo conto di una serie di criteri di priorità, tra cui il maltempo che ha colpito numerosi comuni del ponente ligure, lo scorso novembre, tra questi Armo e Osiglia per i quali è stato possibile stanziare ulteriori risorse in aggiunta a quelle delle accise 2016”.