Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Regali di Natale dimenticati in piazza Sarzano, lieto fine: trovata la proprietaria

Più informazioni su

Genova. Agg.h.13.43. Grazie al tam tam su Facebook, la proprietaria ha ritrovato i suoi regali. Lo comunica il portavoce del Comitato di residenti e commercianti di Sarzano, Claudio Garau, che ieri ha postato sul suo profilo l’appello con foto. Proprio questo post ha consentito alla proprietaria di rientrare in possesso dei suoi doni natalizi.

Natale, tempo di regali e di corse più o meno all’ultimo minuto per scegliere il pensiero giusto, incastrando gli impegni quotidiani con lo shopping natalizio. Così può succedere che nella fretta e concitazione il sacchetto con gli agognati regali appena comprati venga dimenticato in un angolo. E così è successo a un malcapitato genovese (si suppone), ormai consapevole di aver perso i suoi acquisti ma ignaro della “gara” di solidarietà in rete. La piazza virtuale di Facebook si è infatti subito mobilitata per far riavere i regali al legittimo proprietario, in pieno spirito natalizio.

Tutto è partito dal portavoce del Comitato di residenti e commercianti di Sarzano, Claudio Garau, che ieri ha postato sul suo profilo l’appello con foto: “Cari amici e non Questi regali di Natale, sono stati rinvenuti in Piazza Sarzano, in un sacchetto, dimenticato dal parcheggio delle moto, lato mercato. Vi chiedo di condividere in modo di poter restituire il tutto. Visti i tempi duri che sono, posso pensare il sacrificio per comprare questi regali”.

Immediato il tam tam delle condivisioni di bacheca in bacheca. Il post è rimbalzato sui gruppi dei quartieri e nonostante il fuori tema, anche sul gruppo “Ricerca di Nash”, dedicato al ritrovamento degli amici a quattro zampe.

“Il post non è inerente il gruppo…ma sarebbe bello riuscire a ritrovare il “proprietario” di questi regali :)”, scrive Petra. E chi lo sa che, con l’aiuto di Facebook, la magia del Natale 2.0 non si compi.