Nodo ferroviario: lunedì ripartono i lavori, in 30 "sequestrati" al campo base - Genova 24
Buona notizia

Nodo ferroviario: lunedì ripartono i lavori, in 30 “sequestrati” al campo base video

nodo ferroviario genova

Genova. E’ fissato per lunedì prossimo alle 7.30 la riapertura del cantiere del nodo ferroviario. A comunicarlo è stato il consorzio Fer.gen, mentre sulla vicenda è previsto per oggi il tavolo prefettizio.

“Seppur tardiva – spiegano Cgil, Cisl e Uil – si tratta di un’ottima notizia per le maestranze che per far riprendere il lavoro e fare chiarezza sulla vicenda hanno dovuto scioperare e manifestare pubblicamente coinvolgendo anche le Istituzioni, a partire dalla proficua collaborazione con la Prefettura di Genova e delle Istituzioni locali”.

Rimangono però sul tappeto i problemi. “Per 30 trasfertisti del cantiere non sarà un ponte di festa in quanto la tardiva comunicazione di Fer.gen non gli consentirà di raggiungere le proprie famiglie, confinandoli per 4 giorni al campo base. Fillea Cgil Filca Cisl Feneal Uil si stanno attivando per cercare di risolvere il problema ma, nel contempo, sottolineano ancora una volta la superficialità con la quale Fer.gen si sta occupando dell’appalto sul nodo ferroviario genovese e con quanta poca lungimiranza si stia dedicando all’organizzazione del lavoro”.

leggi anche
nodo ferroviario genova
Sciopero
Nodo ferroviario di Genova, è di nuovo protesta: corteo in consiglio regionale, poi Tursi
Nodo ferroviario, protesta a Fegino
Lunedì assemblea
Nodo ferroviario Genova, sindacati: “Bene garanzia occupazionale, ma con nuova gara si rischia”
edili nodo genova
Pane e lavoro!
Protesta dei lavoratori del nodo ferroviario: “Situazione paradossale, 100 lavoratori a rischio
Nodo ferroviario, protesta a Fegino
Continua la lotta
Nodo ferroviario di Genova, la Fergen in liquidazione licenzia tutti
nodo ferroviario genova
Mobilitazione
Nodo ferroviario di Genova, domani vertice in Prefettura e presidio dei lavoratori
Nodo ferroviario, lavoratori davanti alla Prefettura
Accordo raggiunto
Nodo Ferroviario, accordo in Prefettura: stop ai licenziamenti e sì alla cassa in deroga