Nodo ferroviario di Genova, domani vertice in Prefettura e presidio dei lavoratori - Genova 24
Mobilitazione

Nodo ferroviario di Genova, domani vertice in Prefettura e presidio dei lavoratori

La speranza di lavoratori e sindacati è che vengano presi provvedimenti urgenti

nodo ferroviario genova

Genova. E’ arrivata la convocazione di un vertice presso la Prefettura di Genova sul nodo ferroviario, a cui dovrebbero prendere parte anche Eureca e Fergen. L’appuntamento è alle 16 e in concomitanza avrà luogo un presidio dei lavoratori.

La speranza dei sindacati è che vengano immediatamente presi provvedimenti, visto che Fergen, senza nessun preavviso ha deciso di licenziare tutti.

“E’ la conferma che si stanno utilizzando i lavoratori nel braccio di ferro fra il consorzio aggiudicatario dei lavori Eureca e la stazione appaltante Rfi”, spiegano i sindacati, il cui impegno è quello di garantire continuità di reddito e occupazione, evitando ulteriori ritardi nelle lavorazioni. Sul fronte sono impegnate anche le istituzioni.

leggi anche
Nodo ferroviario, protesta a Fegino
Continua la lotta
Nodo ferroviario di Genova, la Fergen in liquidazione licenzia tutti
nodo ferroviario genova
Buona notizia
Nodo ferroviario: lunedì ripartono i lavori, in 30 “sequestrati” al campo base
esplosione cantiere nodo ferroviario
La storia infinita
Nodo ferroviario, Gentile (Rfi): “Troppi ritardi, rescinderemo contratto con le imprese”