Quantcast
Il tempo

Meteo Liguria: lento miglioramento e temperature in rialzo previsioni

Liguria. La depressione mediterranea che ci ha interessato durante le scorse ore, si allontanerà verso sud andando ad esaurirsi e favorendo così le condizioni per un lento miglioramento delle condizioni meteorologiche sulla nostra regione.

Dando uno sguardo alla situazione barica sul comparto europeo, si può notare come la depressione presente nel Mediterraneo centro-meridionale si stia piano piano esaurendo. Nel mentre, da ponente, è in rimonta un promontorio anticiclonico che viene spinto verso l’Europa centrale dalle forti correnti zonali presenti sull’Atlantico settentrionale, comandate dalla depressione d’Islanda in forma più che mai.

Durante la nottata il cielo è rimasto ancora coperto con deboli precipitazioni associate concentrate maggiormente sul settore centrale della regione. Dalla rete Limet è impossibile stimare dove sia piovuto di più, in quanto numerose stazioni nelle zone interne stanno raccogliendo dati relativi alla neve in fusione. Ad esempio Urbe segna 30,6mm dalla mezzanotte ma non è piovuto così tanto. Il vero protagonista è stato però il vento con raffiche che sulla costa del centro-ponente hanno toccato anche punte massime sopra gli 80km/h di intensità.

Le temperature minime della notte sono aumentate rispetto alla giornata di ieri. Ecco i valori registrati nei 4 capoluoghi di provincia: Genova centro 8,2 gradi, Savona 7,8, Imperia 12,6 e La Spezia 10,2.

Sulla costa, i valori minimi, hanno oscillato tra i 6 gradi delle zone interne di Genova (Granarolo e Molassana) fino ai 13,5 di Corniglia, mentre nelle zone interne tra gli 1,3 di Calizzano ed i 9,4 di Ne.

Il centro Limet spiega che nel corso della mattinata persisterà una certa nuvolosità che sarà più compatta nelle zone interne del ponente dove non si esclude ancora qualche debole residua precipitazione, nevosa sopra i 1200m di quota. Schiarite, anche ampie, avanzeranno dal Levante e coinvolgeranno tutta la costa nel corso della giornata. Ancora qualche nube in più sul savonese di ponente e sull’imperiese ma anche qui prima di sera sarà possibile vedere degli squarci di sereno. Nubi che permarranno piuttosto compatte, nella seconda parte della giornata, solamente nelle zone interne del ponente ma senza la minaccia di precipitazioni.

Le temperature massime saranno in aumento un po’ ovunque con valori che toccheranno i 15 gradi sull’imperiese e sullo spezzino, mentre saranno leggermente più basse su savonese e genovese costieri. La ventilazione, ancora forte sulla riviera di ponente durante queste prime ore della mattinata dai quadranti settentrionali, tenderà a calare di intensità nel corso della giornata fino a divenire moderata. Il mare sarà mosso stirato dal vento sottocosta, molto mosso, localmente agitato, al largo per onda da Nord.

Nel corso dei prossimi giorni la rimonta anticiclonica ci coinvolgerà riportando condizioni stabili e clima più gradevole.

Più informazioni
leggi anche
centralina aria
Nei limiti
Smog: freddo e aria pulita a Genova