Quantcast
200 controlli

Maxi operazione dei carabinieri di Genova in tutta la provincia contro lo spaccio: 8 arresti

Incidente

Genova. E’ di 8 arresti per spaccio, oltre a 2 denunce, quasi un chilo di mariujana e 250 grammi di hashish sequestrato il bilancio del maxi servizio coordinato disposto dal comando provinciale dei Carabinieri di Genova ieri pomeriggio. Duecento le persone controllate e 20 negozi ispezionati. Complessivamente l’arma ha impiegato 60 militari, 22 mezzi e attivato 46 posti di controllo.

Per quanto riguarda gli arresti la compagnia San Martino ha arrestato a Sampierardarena tre giovani, tutti italiani, di 28, 23 e 25 anni trovati in possesso complessivamente di 250 grammi di mariujana e altrettanti di hashish oltre al materiale necessario per confezionare le singole dosi. Quattro invece gli arresti da parte della Compagnia centro. si tratta di un ecuadoriano di 34 anni, uno di 20, un cittadino colombiano di 29 anni e un italiano di 19. Complessivamente sono stati sequestrati oltre 6 etti di marijuana. Gli arresti sono avvenuti in flagranza nel momento in cui i tre stranieri, che detenevano lo stupefacente, ne cedevano oltre un etto al giovane italiano.

Un arresto per spaccio è stato eseguito anche dalla compagnia di Arenzano dove i militari sono saliti con l’unità cinofila a bordo di un treno regionale Genova-Savona arrestando sempre il flagranza un 21 enne marocchino, studente, mentre stava per cedere circa 30 grammi di hascisc divisi in dose ad alcuni coetanei a bordo del convoglio.

leggi anche
sequestro hashish
Genova
Marassi, spacciava ai giardini Casazza: arrestato minorenne