Quantcast
Fine allerta sulla costa

Maltempo, rialzo delle temperature: sulle alture di Genova solo un po’ di nevischio

forte begato

Genova. Allerta terminata sulla costa e alla fine la neve non è arrivata. “Durante la notte infatti le temperature hanno mostrato un tendenziale rialzo rispetto alla giornata di ieri, allontanando la possibilità di precipitazioni a carattere nevoso”, spiega l’assessore alla Protezione Civile, Gianni Crivello questa mattina con un report postato su Facebook.


Alle 22 sulla fascia costiera si registravano 4/6°, mentre nell’immediato entroterra 2/4°. Il valore più basso si registrava a Scarpino, dove il termometro rilevava 1.2°.


Alle ore 3 il quadro mostrava un ulteriore, moderato, aumento delle temperature (5/8° sulle zone costiere, 2/4° nell’immediato entroterra) e un calo delle precipitazioni (cumulata dalla mezzanotte: 2 mm alture del Municipio di Ponente, 1 mm zona costiera del ponente, 0 mm altrove).


Dalle 4:15 un leggero incremento delle precipitazioni ha interessato prima il ponente ed il centro ponente comunale e successivamente il resto del territorio, facendo registrare valori di pioggia, che cumulati dalle 00, raggiungono i 9 mm sulle alture del ponente comunale, i 5 mm lungo la zona costiera e i 2 mm altrove.


Per tutta la notte la ventilazione si è mantenuta settentrionale e di forte intensità con raffiche che hanno raggiunto i 68 km/h.
Ha nevischiato in località Fabbriche, ma le strade erano pulite grazie alle azioni di salatura preventiva. Analoga situazione in alta Valbisagno, in via di Creto e Aggio e prima della galleria verso il comune di Sant’Olcese, dove il nevischio era presente sul ciglio della strada ma la carreggiata era praticabile e pulita in quanto effettuata salatura.