Quantcast
Scomparsa improvvisa

Lo sport ligure in lutto per Max Guatelli

Il giocatore della Bic Genova - Onlus, è scomparso nella notte di ieri. Profondo cordoglio dalla sua squadra e dai compagni che lo salutano: "Ci mancherai come compagno, ma soprattutto come Fratello"

Varie sport

Lutto nel mondo paralimpico. L’Ad Bic Genova – Onlus ha voluto unirsi al cordoglio per l’improvvisa scomparsa di Massimo Guatelli, sportivo a tutto tondo del mondo del Levante ligure. Guatelli è scomparso improvvisamente ieri, lasciando sgomenti amici e parenti. 44 anni era soprannominato “Max” e dopo aver giocato a calcio a livello giovanile in diverse formazioni levantine, fra le quali Sestri Levante, Rivasamba e Lavagnese, nel 2004 un brutto incidente sul lavoro lo costrinse a ricominciare da zero dalla carrozzina.

Guatelli, però non si era perso d’animo ricco di passione per lo sport e voglia di muoversi nonostante la sua infermità. Così la carrozzina era diventato uno strumento di divertimento e promozione sociale dello sport paralimpico. Le prime esperienze avvengono con il rugby, poi tre anni fa il passaggio al basket con la Bic Genova, con la quale aveva festeggiato nel maggio scorso la promozione in Serie A Fipic. Guatelli era un volto molto noto nel mondo dello sport paralimpico ed ha lasciato un grande vuoto in tutto il panorama dello sport per i diversamente abili.

Diverse le attestazioni di stima e di cordoglio per lui a cominiciare dai suoi compagni di squadra della Bic: “Non eri ritardatario, anzi eri quello che arrivava con piu’ in anticipo di tutti agli allenamenti e ai vari appuntamenti. Eri un trattore, mai stanco e pronto a dare il 1000%. Ti aspettavamo ad allenamento questa mattina, come ogni lunedi, ma hai preferito fare il pigro e adesso riposerai da lassù. Ci hai tirato un brutto scherzo, da te non ce lo saremmo aspettati questo e lo sai. Ci mancherai come compagno di squadra, uomo, amico, ma soprattutto FRATELLO. Ciao Max#8, ciao Brontolo! Sempre al nostro fianco e sempre nei nostri cuori ”.

Anche la Lavagnese ha salutato Massimo Guatelli sul proprio sito: “Con poche parole in bocca e molti pensieri nella testa in un momento che dovrebbe essere di estrema gioia come il Natale, porgiamo alla famiglia di Massimo le più sentite condoglianze e un abbraccio sincero da parte di tutta la Società”.

leggi anche
Bic Genova
Serie b
Basket in carrozzina: la Bic Genova riparte da Parma nel ricordo di Massimo Guatelli