Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Latina-Entella, Roberto Breda: “Siamo partiti male, giusto il pareggio” risultati fotogallery

Luca Tremolada: "Sono più due punti persi che uno guadagnato"

Chiavari. A Latina l’Entella ha ottenuto il settimo pareggio stagionale. Ora i chiavaresi si trovano solitari in ottava posizione, ma devono ancora recuperare la partita con l’Ascoli, programmata per martedì 13 dicembre.

Non siamo partiti bene – ammette l’allenatore Roberto Breda -. Siamo partiti commettendo tanti errori, non con la nostra intensità, regalando quasi un tempo al Latina. Nel secondo tempo abbiamo fatto una buona prova. Al di là del gol ci sono state due o tre situazioni importanti che legittimavano anche il pareggio. Negli ultimi cinque minuti è diventata una partita più emotiva che altro. Siamo passati da quella palla che se Tremolada la metteva bene Caputo andava in porta fino a rischiare di perderla. E’ diventata più una partita di nervi. Credo che il risultato di pareggio sia quello giusto“.

Ad inizio partita Breda, ex di turno, stava sbagliando panchina. “Mi sono sbagliato, a dimostrazione che anche il mio approccio alla gara non era giusto – sottolinea – perché, al di là dell’affetto che ho, forse siamo partiti tutti con la testa tra le nuvole invece contro una squadra in salute come il Latina queste cose non devi farle”.

Breda alla guida del Latina sfiorò la promozione in Serie A. “Più passa il tempo più si affievolisce il discorso della mancata promozione – dice il tecnico – e aumenta sempre di più la consapevolezza di aver fatto un anno veramente unico che mi lega a questa città e mi fa aver vissuto dei momenti con tutta Latina veramente indimenticabili. Il calcio è bello anche per questo, perché non è importante solo chi vince ma lo sono anche le emozioni che trasmette. E dal punto di vista delle emozioni fu un anno unico”.

I neroazzurri, però, non hanno più un pubblico numeroso come un tempo. “Non è un problema di Latina. Ultimamente capita anche in altri posti. Il Latina non sta sbagliando campionato, anzi in questa fase sta facendo le cose giuste – conclude Breda -, però è logico che lottare per i playoff hà un entusiasmo e un appeal molto diversi”.

L’attaccante Luca Tremolada afferma: “Oggi è stata una partita particolare. Da una parte bene perché siamo riusciti a riprenderla dopo che per larghi tratti non avevamo giocato bene, dall’altra un po’ di rammarico perché vediamo che se giochiamo con la determinazione, con la voglia e se ci aiutiamo insieme possiamo fare grandi cose. Peccato perché sono più due punti persi che uno guadagnato. Adesso lavoriamo bene questa settimana che poi abbiamo tre partite: possiamo recuperare un po’ di terreno dalle zone alte. Ci portiamo a casa questo punto che in trasferta è sempre difficile farne. Andiamo avanti col lavoro, cerchiamo di recuperare le energie che ci serviranno in questo mese importante che ci porterà fino alla sosta”.