Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La Praese supera, in zona Cesarini, il Campomorone risultati

Certosa e Campese vincono; il Borzoli è sconfitto a Cairo Montenotte

Genova.  Il Pietra Ligure vince, in rimonta, il match con il Legino, passato in vantaggio con Rapa. I ragazzi di mister Pisano pareggiano con Zunino e realizzano il match point con Rossi.

La Cairese è l’unica compagine, tra le immediate inseguitrici, ad avere vinto. I gialloblu di Podestà, liquidano (3-1) la pratica Borzoli, mettendo in evidenza, tanto per cambiare, il bomber Daddi, autore di una tripletta; la rete della bandiera, per i genovesi, è messa a segno dall’ex Sestrese, Esibiti.

Cairese: Giribaldi, Prato, Nonnis, Olivieri, Cocito, Ferraro, Canaparo, Spozio, Daddi, Torra, Balbo

Borzoli: P.Piovesan, Majorana, Libbi, Vicale, D’Asaro, Franceschini, Mendez, Vitellaro, F.Piovesan, Esibiti, Ragusa

Il Campomorone cede (2-1) l’intera posta alla Praese, andata in vantaggio con Salas (al 60°). I polceveraschi pervengono al pareggio con Curabba (all’85°) e quando pensano di poter uscire indenni dal “Baciccia Ferrando”, sono puniti dalla rete di Stefanzl.

Delude il Taggia, che non va oltre lo 0-0 casalingo con il Camporosso.

Ceriale e Bragno si dividono la posta, pareggiando 0-0; i bormidesi si posizionano al quinto posto in classifica, mentre i ragazzi di Renda mettono fieno in cascina.

L’intevista fatta in settimana ad Andrea Rocca, ha portato bene al neo attaccante della Loanesi, che grazie alla sua tripletta e alla rete di Auteri, ha conquistato la vittoria (a spese della Veloce, in goal con Parodi).

La Campese regola con il classico risultato all’inglese (2-0, Bertrand, Criascuolo) il Pallare; vince anche il Certosa, che cala il poker (4-1, tripletta di Carrubba e Messina) ai danni del Varazze del neo tecnico Sergio Gracchi (terzo allenatore della compagine nerazzurra, dopo Carrea e Lepore…).