Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La Genova Calcio travolge (3-0) il Vado risultati

Mura realizza ben cinque, delle sei reti, che la Rivarolese rifila al Rivasamba

Genova. L’Albissola suda le proverbiali sette camicie per venire a capo (4-3) della resistenza di un ottimo Busalla, che esce dal terreno di gioco a testa alta, per aver tenuto testa alla capolista, durante tutto l’arco dei novanta minuti di gioco.

Il Busalla, in vantaggio (dopo appena cinque minuti di gioco) con Compagnone, è raggiunto (al 16°) da Asllanaj, ma chiude la prima frazione di gioco sul 2-1 a proprio favore, grazie alla rete dell’interessante Piccardo.

Cargiolli sigla, ad inizio ripresa, la rete del pareggio dei ceramisti, che passano in vantaggio (al 63° ) con Doffo ( espulso, pochi minuti dopo, dal sig. Valentini di La Spezia).

Compagnone, su punizione, realizza la rete del provvisorio 3-3, ma un eurogoal “natalizio” di Piacentini consente a mister Monteforte di brindare all’ennesimo successo.

Albissola: Vallarino, Doffo, Candolini, Asllanaj, Piana, Barone, Bennati, De Matteis, Piacentini, Romei, Cargiolli

Busalla: Balbi, Altamore, Piccardo, Bottaro, Monti, Ottoboni, Molon, Boccardo, Murtas, Compagnone, Dieci

La Genova Calcio, al termine di una eccellente gara, manda ko (3-0) il Vado, raggiungendolo al secondo posto della graduatoria. Le reti dei ragazzi di Maisano, ex di turno, portano le firme di Bennati, Parodi (su rigore) e Cappannelli.

Vado: Illiante, Pasquino, Esposito, Eretta, Buono, Job, Sassari, Ghigliazza, Di Pietro, Aurelio, Donaggio

Genova Calcio: Secondelli, Massara, Riggio, Peso, Digno, Maisano, Bennati, Cappannelli, Parodi, Ilardo, Magni

La Rivarolese travolge (6-1) il Rivasamba, passato in vantaggio con Romano; gli avvoltoi tirano fuori gli artigli e Mura si erge a protagonista assoluto ed indiscusso del match, realizzando ben cinque reti (la sesta è del gemello Sighieri).

Termina in parità (1-1) la gara tra Moconesi e Valdivara, due formazioni tra le più in forma in quest’ultimo periodo; i ragazzi di Foppiano, in vantaggio con Bacigalupo, vengono raggiunti da Sbarra.

Colpo gobbo dell’Albenga, che va a vincere (1-0) sul terreno del Magra Azzurri; Bertuccelli mette a segno la classica rete dell’ex, che manda al tappeto la compagine spezzina.

Sestrese e Ventimiglia pareggiano (1-1), i verde stellati, in vantaggio con Mossetti, vengono raggiunti, nel secondo tempo, da Alberti.

Si spegne (al 94°) il sogno dell’Imperia di aggiudicarsi la gara con la Voltrese; i nerazzurri, in goal con Castagna, vengono acciuffati, nell’extra time, da Siligato.

Amara sconfitta casalinga del Rapallo, uscito rivoluzionato dal mercato di dicembre, che lascia l’intera posta (2-1) ai cugini tigullini della Sammargheritese, capaci di rimontare (Cilia e Marrale, su rigore) il goal iniziale del ruentino Salku.