Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, fischi e tamburi: il corteo dei lavoratori TIM in sciopero fotogallery

Più informazioni su

Genova. E’ partito dalla sede di Confindustria genovese di via San Vincenzo, poco prima delle 10, il corteo dei lavoratori TIM. I circa 300 dipendenti percorsa via Fiume si son diretti poi in via XX Settembre, con relativi disagi per la circolazione dei mezzi, bus compresi, per poi approdare al Consiglio Regionale, tappa finale della protesta.

sciopero tim

Lo stato di agitazione è scattato dopo la decisione dell’azienda di disdettare il contratto integrativo.
Cgil, Cisl e Uil accusano TIM “di voler perseguire il profitto aziendale rivalendosi solo sui diritti dei lavoratori, senza pensare a superare le paludi interne che l’hanno attraversata e molto spesso imbrigliata, a partire da una maggiore trasparenza e coerenza nel mondo degli appalti”.

I sindacati “sono disponibili ad una trattativa che sia seria e costruttiva: aumentare la produttività non è una finalità che spaventa ma è giustificata solo se esiste una solida, chiara e coerente logica produttiva ed organizzativa, tutte condizioni che ad oggi non ci sono. Quella che invece risulta molto chiaro invece è la disdetta del contratto integrativo senza la possibilità di una trattativa di merito, è il mancato pagamento del premio di risultato, sono le continue azioni unilaterali sui diritti normativi acquisiti e gli eventuali demansionamenti”.