Genova, brucia appartamento e crolla il soffitto: marito e moglie gravissimi - Genova 24
Incendio

Genova, brucia appartamento e crolla il soffitto: marito e moglie gravissimi

L'uomo ha ustioni sull'80% del corpo ed è gravissimo al Villa Scassi, mentre la donna è in coma farmacologico al San Martino

Pronto soccorso di Villa Scassi

Genova. Tragedia sfiorata questa notte a Genova, dove marito e moglie sono rimasti feriti e sono in gravi condizioni in ospedale per un incendio divampato nel loro appartamento. E’ successo al civico 65 di via Posalunga, nel quartiere di Borgoratti.

Il rogo è divampato da una termocoperta malfunzionante. I feriti sono Michele Siracusano, 49 anni, e Gloria Marauda, 54 anni, disabile con problemi motori. Il primo è in condizioni gravissime nel centro grandi ustionati dell’ospedale Villa scassi di Sampierdarena: ha ustioni sull’80% del corpo. La moglie è ricoverata nella sala di rianimazione dell’ospedale San Martino in coma farmacologico indotto dai medici; non è in pericolo di vita.

La donna è stata colpita dal calcinacci provocati dalla caduta dal soffitto a causa del grande calore sprigionatosi nell’appartamento. I primi ad intervenire in soccorso della coppia sono state due pattuglie dei carabinieri che però, dopo avere abbattuto la porta, sono stati respinti da un’ondata di fumo e di calore.

leggi anche
Incendio villetta
Danni li itati
Busalla, a fuoco villetta, illesi gli abitanti
Camion distrutto dalle fiamme
Genova
Incendio in via Carnia: camion distrutto dalle fiamme
villa scassi
Ferite troppo gravi
Tragedia a Genova: è morto l’uomo ustionato nell’incendio in casa a Borgoratti