Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genoa-Chievo, Juric: “In trasferta serve una grande prestazione” risultati

Più informazioni su

Genova. L’allenatore del Genoa Ivan Juric, dopo aver sconfitto la Juve e il Perugia in Coppa Italia, guarda al futuro in maniera positiva. “Spero che il trend positivo possa continuare e di riuscire a fare una prestazione importante fuori casa”.

Ad attenderlo la difficile trasferta di domani (posticipo alle 19), al Bentegodi contro il Chievo. “Affronteremo una squadra molto competitiva e gli anni consecutivi in serie A lo dimostrano – ha dichiarato il tecnico rossoblù – Sono guidati da un allenatore che stimo e curano molto i particolari, inoltre lavorano bene e cambiano poco. Non sarà facile, sono una squadra che spesso ti viene a prendere alta, altre volte invece ti aspettano bassi e poi ripartono, senza contare la loro forza sui calci piazzati”.

Il Genoa scenderà in campo cercando di proporsi in trasferta come in casa, con la stessa grinta e voglia di fare bene, dimenticando le ultime due sfide perse lontano da Marassi. “Noi ci prepariamo come per le gare al Ferraris. Formazione? Spero di recuperare tutti quelli che hanno giocato anche i supplementari con il Perugia. Dalla gara di Coppa ho avuto risposte positive ma da qualcuno mi aspettavo di più. Cofie e Pandev mi hanno ad esempio dimostrato che posso contare su di loro”.

Di sicuro quindi solo le assenze di Pavoletti per infortunio e di Orban per squalifica. Al centro dell’attacco confermato Simeone, a segno sia con la Juve che con il Perugia, le sorprese potrebbero arrivare dal centrocampo con i soli Rincon e Laxalt sicuri di partire titolari. Ma anche Pandev potrebbe avere una possibilità nel tridente al posto di Ocampos.