Quantcast
Calcio femminile

Coppa Liguria, pareggio tra Ligorna e Amicizia Lagaccio nel turno inaugurale

Dilaga la Lavagnese; Molassana sconfitto di misura

lavagnese

Genova. Terminato il campionato di Serie C ha preso il via la Coppa Liguria, che prevede un girone all’italiana con undici compagini.

Oltre alle sei prime squadre che hanno partecipato alla C, sono iscritte cinque formazioni Juniores.

La Lavagnese (nella foto) è partita alla grande anche in Coppa, liquidando in trasferta il Campomorone Sant’Olcese per 9 a 0. La formazione guidata da Roberto Morbioni e Luca Galimberti ha gestito agevolmente l’incontro tenendo a bada le pur volenterose biancoazzurre. Doppiette di Cimarosa, Rocca e F. Spaccamonti; singole marcature di Gardel, Barbieri e Filippone.

La società lavagnese schiera anche una squadra “B” con ragazze nate dal 1999 in poi, tranne una sola 1998. Sono guidate da Elio Ghilino e Stefano Zorzetto. All’esordio hanno ceduto allo Spezia sul campo di casa per 4 a 1.

Le formazioni Juniores di Ligorna e Amicizia Lagaccio, dopo le sfide in campionato, hanno dato vita ad una partita avvincente, pareggiando 1 a 1. A segno Rovatti per il vantaggio delle gialloblù; per le ospiti pareggio di Mastrangelo.

Le locali, condotte da Stefano Piazzi, hanno giocato con Parodi, Magaglio (Puppo), Perna, Cama, Battistutta, Bottin, Malerba, Campora, Rivanera, Favali, Rovatti (Fabbricotti); a disposizione Denevi, Cannarozzo. Le verdeblù di mister Giovanni Piccardo si sono schierate con Peluffo, Mezzavia (Franceschi), Delverme, Mosca, Gaeta (Livrone), Mastrangelo, Aloi, Borile (Gandini), Polese, Montemurro, Fossa (Cambiaso); a disposizione Avanza, Bonomelli.

Il Genoa si è arreso all’Unione Sanremo per 4 a 1. Il primo tempo è terminato 0 a 0. Nella ripresa le rossoblù sono andate sotto al 3° ed hanno ristabilito la parità al 6° con Frisoni, poi non sono più riuscite a contenere gli attacchi delle matuziane ed hanno incassato altre tre reti.

Adriano Prampolini ha mandato in campo Bacigalupo, Fellini, Fabiano, Bonta, Cappelletti, Frisoni, Ferretti, Buzi, Bernardi, Cacciabue, Delucchi (Zanardi); a disposizione Mangini, Angius, Riva.

Una buona prova non è bastata alle Juniores del Molassana per frenare il Vado, vittorioso per 1 a 0. Nel primo tempo le rossoazzurre subiscono le iniziative ospiti ma non subiscono reti; nella ripresa crescono ma sono le vadesi a siglare il gol vittoria.

Alessandra Berlingheri e Paolo Zucchi hanno potuto contare su Carpi, Siri, V. Pavone, F. Pavone, Castellaro, Macciò, Deplanu, Pozzo, Guardo (Grassi), G. Vecciu (Beruti), Crivelli; a disposizione Monteverde, Morselli.

I risultati del 1° turno:
Campomorone Sant’Olcese – Lavagnese 0-9
Lavagnese “B” – Spezia 1-4
Ligorna – Amicizia Lagaccio 1-1
Molassana Boero – Vado 0-1
Unione Sanremo – Genoa 4-1
ha riposato: Andora

La classifica: Lavagnese, Spezia, Vado, Unione Sanremo 3; Amicizia Lagaccio, Ligorna 1; Andora; Genoa, Molassana Boero, Lavagnese “B”, Campomorone Sant’Olcese 0.