Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il Cogoleto supera il Multedo e si porta a quattro lunghezze dalla vetta risultati

L'Olimpic Prà Pegliese batte il Marassi, in coda successi per Pontecarrega e Sori

Cogoleto. La doppietta di Jacopo Testi consente al Cogoleto di superare (2-1) il Multedo e allo stesso tempo di recuperare due punti alla capolista Sant’Olcese, costretta al pareggio casalingo (0-0) dal Nozarego nel testa e coda della quattordicesima giornata.

I granata di Cappanera (dieci punti nelle ultime quattro gare) stanno dimostrando con i fatti  di essere in grado di lottare per il successo finale.

Cogoleto: Bruzzone, Lavagetto, Robello, Damonte, Tagliabue, Amos, Piccardo, Perasso, Testi, Bianchi, Paini

Multedo: Petitti, Gulli, Maralino, Fiorina, Scotto, Ottazzi, Bellicchi, Navone, Domi, Carvelli, Roggerone

Seconda sconfitta consecutiva del Marassi, battuto (1-0, rete del solito Colella) dall’Olimpic Prà Pegliese, che tallona da vicino gli uomini di Boschi.

 Il match tra Mignanego e Torriglia termina sul classico risultato ad occhiali (0-0); entrambe le squadre perdono l’occasione di rosicchiare punti alla Sant’Olcese.

Mignanego: Traverso, Becucci, Saracco, Maggiali, Profumo, Cannella, Mucaj, Vera Alvarado, Rasero, Pintus, Ghiglino

Torriglia: Bianchi, Nacci, Avanzino A., Cilia, Pasqui, Ventura, Scano, Anselmi, Rossi, Perino, Baretto

Week end da dimenticare per Caperanese e Cogornese, uscite sconfitte dai rispettivi incontri.

La Caperanese è battuta a domicilio (1-0, autorete di Vargiu) dalla Ruentes, mentre la Cogornese è travolta (4-1) dal Pontecarrega, che ha trovato nuova linfa  dagli acquisti del “mercato” di dicembre; è Puggioni, autore di una doppietta, a suonare la carica per la compagine della Val Bisagno, le altre marcature portano le firme di Mencolelli e Sanna.

Il Bargagli viene a capo (1-0, Bianco) della resistenza della Cella; la vittoria consente ai ragazzi di mister Repetto di portarsi a diciotto punti; ai valligiani servirà in futuro , comunque, un altro passo per centrare l’obiettivo finale dei play off.

Il Sori, che non vinceva dal lontano 15 ottobre (3-0 esterno al Pontecarrega), ritrova il sorriso, dopo la vittoria (2-0, doppietta di Bagnoli) in casa del Campi, sempre più inguaiato in classifica.