Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Capodanno verso il tutto esaurito: la riviera batte la montagna e Genova sale tra le città d’arte foto

Siamo ormai al rush finale

Genova. Chi vuole trascorrere il Capodanno a Genova o in riviera dovrà affrettarsi, visto che le disponibilità sono ormai poche. “Come sta accadendo da qualche anno, ci stiamo avviando verso il tutto esaurito per la notte del 31 dicembre – spiegano gli albergatori genovesi – forse potrà restare qualche disponibilità nelle strutture più periferiche, ma possiamo ritenerci soddisfatti”.

Dati positivi, quindi, forse aiutati anche dal fatto che Trivago ha inserito nuovamente la Superba tra le 10 destinazioni italiane da visitare, portando quindi gli utenti sulla rete a cliccare tantissime volte le keyword che si ricollegano alla città. Ma sicuramente un incentivo è costituito dai tanti eventi organizzati in città, sia a livello culturale che di puro divertimento.

In questo ore c’è il rush finale e non solo a Genova, ma anche nel Tigullio. “Presumiamo di poter fare il tutto esaurito – dichiara Aldo Werdin, presidente dell’Unione dei Gruppi Albergatori del Levante – ci sta aiutando molto il tempo e la mancanza di neve in diverse località montane”.

La scelta delle vacanze di Capodanno, infatti, spesso dipende dalle condizioni meteo e sembra proprio che quest’anno la riviera batta la montagna, o almeno “combatta” un testa a testa.