Quantcast
Gli appuntamenti

Capodanno e non solo: a Recco i grandi eventi chiudono il 2016 e aprono il 2017

Capodanno 2017 a Recco

Recco. Tanti appuntamenti a Recco per le feste di fine anno. Si comincia – anche se sarebbe più corretto scrivere si conclude il 2016 – con la mostra dell’Antiquariato venerdì 30 dicembre e si ricomincia dalla notte di San Silvestro con un Capodanno unico insiema alla musica di DJ Paolo Benvenuto. La stagione degli eventi recchelini non poteva avere epilogo e incipit migliore se non quello che andrà in scena con il saluto all’anno che sta finendo.
La Città di Recco comunica che da venerdì 8 dicembre fino a domenica 8 gennaio, dalle 9 e 30 alle 18 e 30, nella Sala Polivalente intiolata a Franco Lavoratori andrà in scena la “Mostra Antiquariato”. Martedì 3 gennaio poi, alle ore 17, il dottor Franco Dioli terrà una conferenza sulla pittura e le sue tecniche dal titolo “La lucce catturata. I pittori divisionisti in Liguria”.

Nel mezzo i dischi e i piatti, magistralmente mixati da Dj Paolo Benvenuto, accompegnarenno recchelini, genovesi e tutti gli amanti del Capodanno in piazza verso il 2017. A partire dalle ore 22, sotto la tensostruttura allestita in Lungomare Bettolo sarà la Maxi Discoteca a fare da sottofondo allo spettacolo pirotecnico di “Passata la Mezzanotte…”.

E proprio Paolo Benvenuto, animatore di tutte le serate disco di Recco precisa: “Non fatevi ingannare dalla parola discoteca – sorride – sarà una festa per tutte le età. La TrackList mi è già ben chiara; tributo alla musica Dance degli ultimi trent’anni, una ricca selezione che parte dalla Disco Music e arriva sino agli ’90 per arrivare alle sonorità commerciali ed EDM del momento”.

Il divertimento incontra la cultura e lo fa a Recco.

Più informazioni
leggi anche
Capodanno Fuochi
Tutte le feste
Da Genova al Tigullio, passando per Arenzano: il Capodanno in piazza
Capodanno Fuochi
Che fare
Dal Capodanno in piazza al concerto del 1° gennaio: il benvenuto al 2017