Quantcast
Fumata bianca

Atp, c’è l’accordo: sì al recupero dell’integrativo, azienda non avvierà sanzioni

Domani sera l'ipotesi di accordo sarà votata dall'assemblea dei lavoratori

Sciopero Atp

Genova. C’è l’accordo sulla vertenza Atp, l’azienda di trasporto pubblico nella provincia di Genova. La firma è arrivata in serata, dopo quattro giorni di sciopero totale, sospeso sabato scorso a alle 12.30, e la protesta degli autisti che per due giorni aveva paralizzato Genova.

L’accordo siglato questa sera in prefettura tra le rappresentanze sindacali di Atp e i vertici dell’azienda e della Citta’ Metropolitana, dopo nove ore di trattativa,
riconosce ai lavoratori il recupero del 30% dell’integrativo decurtato al momento del concordato fallimentare dell’azienda: sara’ spalmato sul 2017 come premio di produzione alla lotta all’evasione della bigliettazione per cui c’e’ un progetto
finanziato dalla Regione Liguria con un fondo che il governatore Toti ha raddoppiato facendolo passare da 300 a 600 mila euro. In piu’ la Citta’ metropolitana ha manifestato la disponibilita’ a perseguire l’obiettivo di reperire fondi per concorrere a tale recupero.

Sul fronte provvedimenti disciplinari, quelle per il mancato rispetto della recettazione del prefetto restano, ma l’azienda e’ disponibile a non avviare procedimenti per i giorni di sciopero.

La Citta’ metropolitana di Genova garantira’ la ricapitalizzazione dell’azienda con oltre 1,5 milioni dell’importo complessivo di tre, a cui partecipera’ anche il
socio privato di minoranza (Autoguidovie), mantenendo l’attuale assetto societario a maggioranza pubblica, sulla base di un adeguato piano industriale. L’operazione e’ condizionata dal fatto che i Comuni soci accettino, come gia’ assicurato, una proroga dei termini per la restituzione del prestito.

Per approvare l’atto di indirizzo sulla ricapitalizzazione e’ stato convocato per mercoledi’ 21 dicembre il Consiglio della Citta’ metropolitana e i Comuni soci di Chiavari, Sestri Levante e Rapallo hanno convocato i Consigli, mentre Santa Margherita e Lavagna hanno gia’ approvato la proroga del prestito.

Il testo e’ stato firmato, davanti al prefetto di Genova Fiamma Spena, dal onsigliere delegato ai Trasporti della Citta’ metropolitana, Nino Oliveri, dall’assessore regionale Gianni Berrino, dal presidente Atp Maurizio Beltrami e dall’amministratore delegato Natalia Ranza, dai rappresentanti delle organizzazioni sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uilt, Faisa Cisal, Ugl Fna, Usb.
Il documento sara’ votato domani sera in un’assemblea generale dei lavoratori che si terra’ a Rapallo.

leggi anche
sciopero atp 16 dicembre 2016
Tre mesi dopo
Manifestazione Atp e blocco della sopraelevata: denunciati due sindacalisti della Cgil