Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Aiuti alle famiglie, ai terremotati e non solo: la Luce di un Gesto a Sestri Levante

Sestri Levante ha inaugurato il 1 dicembre l’iniziativa La Luce di un Gesto. Fino al 31 gennaio associazioni, parrocchie, circoli, cittadini attivi si prodigheranno per raccogliere fondi a favore di progetti belli ed importanti, rivolti a sostenere le famiglie del territorio, i progetti di ricostruzione delle aree colpite dal terremoto e a fornire supporto nelle zone più disagiate del mondo.

Questi i centri/progetti che beneficeranno della raccolta fondi: I Centri di Ascolto Caritas cittadini, con sede a San Bartolomeo e Sant’Antonio: luoghi in cui, grazie al lavoro dei volontari, le persone in difficoltà vengono accolte, sostenuti e spesso anche il collaborazione con i servizi sociali, aiutati anche economicamente. Il Centro unico di Distribuzione Alimentare CON promosso dal Comune di Sestri Levante insieme alla Caritas Diocesana, alle
parrocchie di Sestri Levante e Casarza Ligure. Il centro si occupa della raccolta di generi alimentari e di prodotti per la pulizia della casa e della persona e della loro ridistribuzione a nuclei famigliari che si trovino in una situazione di difficoltà. Il centro ha una convenzione con il Banco alimentare nazionale, ma le tante richieste presenti sul territorio esauriscono gli approvvigionamenti.

Sostegno alle popolazioni terremotate attraverso canali istituzionali che possano lavorare per la ricostruzione del Centro Civico di Arquata del Tronto, una delle città maggiormente colpite dal sisma del 24 agosto. Su segnalazione di ProcivArci e in accordo con l’Amministrazione di Arquata si è deciso di sostenere la ricostruzione del Centro Civico polivalente insieme alle altre Amministrazioni del Tigullio aderenti. Al momento sono stati raccolti 14.144,80 euro solo attraverso le iniziative in collaborazione con i Circoli Cittadini e donazioni di privati e cittadini. A questi si aggiungeranno ulteriori fondi provenienti da raccolte cittadine. La raccolta di generi alimentari nelle scuole che si svolgerà a dicembre verrà invece interamente destinata al gruppo Sestri Riva Castiglione che ogni settimana consegna aiuti direttamente in loco.

Progetti di Cooperazione internazionale con le nostre associazioni Semi di Speranza per permettere ai bambini del Rwanda di avere cure mediche, Associazione Bambini nel Deserto per progetto “Dispensario a Toubab Dialaw” (Senegal) che consentirà di fornire di acqua potabile bambini d donne del villaggio e Associazione Civitas Humana per progetto “Colorando la speranza” a favore dell’infanzia abbandonata in Romania.

Tante saranno le iniziative in città: come sempre si impegneranno le scuole organizzando attività di finanziamento, i circoli con le cene, le parrocchie attraverso le raccolte, gli anziani della Terza Età e della Tenda, le associazioni e il Centro Giovani Casette Rosse con la loro creatività. E infine riproporremo il Caffè per la Luce di un Gesto, per cui si potrà lasciare una piccola offerta in tutti i bar, ristoranti, attività commerciali che aderiranno nell’apposito contenitore. L’iban per effettuare le donazioni è: IT40V0617532230000001177880 intestato all’associazione Baia delle Favole.

L’Amministrazione Comunale sosterrà l’iniziativa attraverso un contributo di 13.325 euro di cui 13.160,60 derivanti dalla riduzione delle indennità del Sindaco, del Presidente del Consiglio Comunale e degli Assessori e attraverso un ulteriore contributo dato a dicembre da Consiglieri Comunali, Assessori, Presidente del Consiglio e Sindaco.