Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Vincono Rivarolese, Moconesi, Rivasamba e Sammargheritese risultati

Per Genova Calcio, Busalla e Rapallo, una domenica da dimenticare; Voltrese e Sestrese non si fanno male a vicenda

Genova. Il Ventimiglia infligge la prima sconfitta stagionale (3-2) all’Albissola. I ceramisti, sempre in vantaggio (Cargiolli e autorete di Ferrero), vengono raggiunti e superati dai goal di Principato, Mammone e Dominici.

Il Vado non ne approfitta, fermato sul pareggio dall’Albenga.

Ghigliazza e compagni, passano in vantaggio (al 70°) con Job, ma la reazione degli ingauni, porta al pareggio di Calcagno, a due minuti dal termine.

La Rivarolese vince (2-0) in casa della Genova Calcio, alla seconda sconfitta consecutiva; le reti degli avvoltoi (entrambe su rigore) portano la firma di Sighieri e dell’ex Memoli.

Continua la crisi dell’Imperia, sconfitta (2-1) dal Rivasamba; le reti dei calafati sono di Bacigalupo e Romano, il goal della bandiera dei nerazzurri, è di Zambon.

Terzo successo di fila di uno scatenato Moconesi, capace di vincere (3-2) in casa del Rapallo.

La partenza dei valligiani è micidiale e dopo un quarto d’ora di gioco, Mosto (su rigore) e Asimi portano il Moconesi sul doppio vantaggio. Il Rapallo accorcia le distanze (al 75°) con Verrini; ci pensa Foppiano a chiudere definitivamente i conti al 90°; i ruentini hanno un sussulto finale con Mengali, che rende meno pesante il punteggio finale.

Rapallo: Roi, Verrini, Davico, Vagge, Maucci, Giovanelli, Maffei, Privino, Mengali, Salku, Gargiulo
A disposizione: Bigini, Criscuolo, Buffo, Tall, Dapelo, Cantatore

Moconesi: Bartoletti, Pelosin, Damiani, Malatesta, Sivori, Garrasi, Foppiano, Pomo, Mosto, Salvatori, Asimi
A disposizione: Moraglio, Rolandelli, Bacigalupo, Dondero, Rugari,Trebini, Zanni

La Sammargheritese ritrova il successo, superando (1-0, Massaro) il Magra Azzurri; mentre il Busalla viene sconfitto (1-0, Pesare, su rigore) dal Valdivara; i ragazzi di Cannistrà giocano l’intera seconda frazione di gioco in dieci uomini, a causa dell’espulsione di Boccardo.

Pari e patta (0-0) tra Voltrese e Sestrese, che non si fanno male a vicenda, muovendo la classifica.