Val Cerusa, il presidente del municipio: "Stanotte due ore di terrore" - Genova 24
Pioggia e fulmini

Val Cerusa, il presidente del municipio: “Stanotte due ore di terrore” fotogallery

La situazione si sta lentamente normalizzando ma prosegue il monitoraggio costante

Allerta arancione 22 novembre

Genova. Pioggia, fulmini e tanta paura questa notte in Val Cerusa. “Ci sono stati 300 mm di pioggia in due ore a Fiorini, piccole frane a Fiorino, e Crevari tanto che abbiamo deciso di chiudere le scuole di Fabbriche e Crevari”.

Il presidente del municipio Ponente Mauro Avvenente ricorda la notte appena passata: “Abbiamo avuto due ore di vero e proprio terrore tra le 3.30 e le 5.30 temendo che si ripetesse quando accaduto anni fa”.

Oltre alla pioggia a fare paura anche i fulmini: “La Val Cerusa sembra illuminata a giorno, una cosa impressionante, e un’abitazione è stata distrutta a Fabbriche”. Ora la situazione “sta lentamente rientrando – spiega Avvenente – e per fortuna il Leira e il Cerusa stanno riuscendo a scaricare in mare – ma stiamo facendo un monitoraggio continuo del territorio con la polizia municipale e con i comitati dei cittadini per avere il punto della situazione minuto per minuto e non avere brutte sorprese”.

leggi anche
Generica
A pezzi
Val Cerusa, la frana dimenticata che minaccia le case e il pilone dell’autostrada