Va al rave sul Monte Moro, cade in un buco e si perde: salvato dalla polizia - Genova 24
Domenica mattina

Va al rave sul Monte Moro, cade in un buco e si perde: salvato dalla polizia

Rave party

Genova. Soccorso a lieto fine ieri mattina poco prima delle 10 sul Monte Moro. A sparire era stato un 19enne ecuadoriano che aveva partecipato, la notte prima, ad un rave party. A dare l’allarme il fratello, che aveva ricevuto una chiamata d’aiuto dal ragazzo, non più in grado di capire dove fosse perché caduto in un buco.

Sul posto è intervenuta la Polizia, che ha iniziato le ricerche. Gli agenti hanno contattato il disperso per farsi descrivere la zona circostante. Grazie all’intervento di una seconda pattuglia, dotata di un mezzo fuoristrada, il 19enne è stato ritrovato vicino ai ripetitori, in un’area raggiungibile solo tramite una strada sterrata.

Qui determinante è stata la capacità di un agente, dotato di abilitazione specifica, che ha potuto le condizioni del giovane, vittima di numerosi traumi. In costante contatto con gli operatori del 118 si è così compiuto il trasporto fino alla strada asfaltata, dove è intervenuta un’ambulanza. Il ferito è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale San Martino in codice giallo e, valutato codice rosso all’accettazione, sottoposto ad immediati accertamenti clinici.

leggi anche
Sopraelevata
Lieto fine
Si aggira a piedi sulla sopraelevata completamente ubriaco, giovane inglese salvato da un finanziere fuori servizio
Vigili del fuoco, salvataggio
Ritrovati
Escursionisti si perdono nei boschi di Carasco: salvati dai vigili del fuoco