Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Torneo Bandeko, festa del volley per aiutare il Congo

Più informazioni su

Genova. La tredicesima edizione del torneo Bandeko, disputata domenica 27 novembre al Palazzetto dello sport Lino Maragliano di Genova Prato, ha visto la partecipazione di circa novanta squadre con quattrocento piccoli atleti dai 6 ai 12 anni, che hanno dato vita ad una intensa giornata di sport e solidarietà.

Questo torneo, organizzato dalla parrocchia di san Siro di Struppa con la collaborazione della Polisportiva Altavalbisagno, è infatti legato alla realizzazione di un ospedale a Kabinda, nella Repubblica del Congo. Questa opera è completata ed è operativa. Tutto quello che è stato raccolto durante la manifestazione, dalle iscrizioni alla merenda per i giovani atleti, è devoluto alla onlus Bandeko per far si che l’ospedale possa continuare a operare in una situazione locale di totale assenza di infrastrutture sanitarie.

Anche le medaglie contribuiscono perché, come accade fin dalla prima edizione, sono di “cartoncino giallo” e quanto si sarebbe speso per l’acquisto di medaglie metalliche contribuisce a finanziare questa opera molto importante per quelle popolazioni. Bisogna anche dire che tutti i bambini apprezzano molto questa iniziativa e mostrano orgogliosi la loro bella medaglia.

Tornando al torneo, al mattino si sono svolti gli incontri di baby volley e di new mini volley. Nella categoria dei più giovani (nati dal 2009 al 2011) la vittoria è andata, dopo una bella lotta, alle bimbe del Serteco Blu, che ha superato in finale la squadra del Volare B. Nel new mini vittoria ha vinto la Volare A davanti al Cogoleto.

Alle 14.30 è iniziata la maratona pomeridiana con quaranta squadre di mini volley. Il torneo, riservato agli anni 2005 e 2006, ha visto prevalere la Colombo davanti a Normac AVB Rossa.

Al termine, con la sorpresa della presenza di don Anacleto, il sacerdote congolese da cui, 14 anni orsono, è partita l’idea di questa iniziativa di solidarietà, premiazione per tutti i partecipanti con il ringraziamento dei responsabili della Onlus Bandeko ai giovani atleti, alle famiglie presenti in tribuna e agli organizzatori guidati, come sempre da Roberto Maragliano, responsabile del settore minivolley della società Normac AVB, presieduta da Carlo Mangiapane.