Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Spugne e solventi contro il degrado: volontari all’opera a Sampierarena fotogallery

Pulite le panchine e i muri delle ville storiche

Sampierdarena. Da tempo i residenti della zona della Coscia a Sampierdarena attendevano la conclusione dei lavori di via Daste presso gli Istituti scolastici in Largo Gozzano e finalmente sono stati ultimati tutti gli interventi di riqualificazione.

Da qualche giorno, però, sono riapparsi in zona diversi graffiti sulle panchine in pietra e sui muri delle ville storiche, quindi i cittadini hanno deciso di non stare a guardare, ma di mettersi subito all’opera. “Ci sono momenti nei quali l’esempio va dato nell’immediato, principalmente da chi ha la delega a promuovere il volontariato. E’ quindi stato doveroso armarmi di solvente e spugnetta per rimuovere i graffiti indebitamente apposti sugli arredi da parte di ignoti”. Lo comunica Fabrizio Maranini, consigliere con delega al Volontariato del Municipio Centro Ovest.

Un esempio colto al volo da chi, nel pomeriggio di ieri, semplicemente passando, si è fermato e si è unito nell’opera civica nel ripulire un’area che si vuole salvare dal degrado.

“È solo un gesto, dei tanti compiuti dai molti volontari del nostro territorio, fatto nella speranza di risvegliare il senso civico e di appartenenza in ogni cittadino, in ogni operatore e specialmente in chi gestisce gli enti preposti al decoro urbano”, prosegue Maranini, che ringrazia tutti i volontari che quasi ogni giorno operano per il decoro del quartiere, ovunque ce ne sia bisogno.