Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Spaccio di eroina: arresti in centro storico e a Sestri Ponente

Più informazioni su

Genova. La Squadra Mobile di Genova ha tratto in arresto per i reati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti un 53enne italiano e due cittadini nordafricani di 36 e 23 anni, tutti gravati da precedenti penali.

Nell’ambito di mirati servizi di polizia, rivolti al contrasto dello spaccio di stupefacenti nel centro storico cittadino e nella delegazione di Sestri Ponente, personale della sezione Contrasto al crimine diffuso della Squadra Mobile ha eseguito tre arresti in flagranza per spaccio e detenzione di eroina al fine di farne commercio.

Il primo arresto durante un pattugliamento effettuato dagli operatori che, confondendosi abilmente tra le numerose persone che popolano i vicoli del centro storico, hanno potuto osservare e sorprendere i due stranieri mentre si appartavano con un acquirente italiano, cedendogli alcune dosi di eroina in cambio di un telefono cellulare. I pusher sono stati tratti in arresto per spaccio, mentre il cliente segnalato all’autorità amministrativa.

Il secondo arresto è stato messe in atto a Sestri Ponente dagli investigatori che hanno fatto irruzione in un appartamento, già monitorato per il continuo movimento di persone sospette. All’interno un italiano di 53 anni, con precedenti specifici, sorpreso in possesso di 34,32 grammi di eroina, accuratamente occultata in un cassetto con due bilancini di precisione e tutto l’occorrente per il confezionamento delle singole dosi. L’uomo è stato tratto in arresto per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e condotto presso la Casa Circondariale di Marassi, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.